Milano, 20 gennaio 2020

Nel giorno del Centenario della sua nascita, lo zio  Federico è stato  ricordato a Palazzo Reale di Milano con il convegno internazionale, dal titolo Ricordiamo Federico Fellini. Un’occasione per celebrare il grande regista e rendergli omaggio.
L’incontro,  è stato promosso da Comune di Milano – Cultura, Palazzo Reale e C.O.R. Creare Organizzare Realizzare, ha visto la partecipazione dell’Assessore alla Cultura del Comune di Milano, Filippo Del Corno, del Direttore del Palazzo Reale di Milano, Domenico Piraina.

Il coordinamento scientifico del convegno è stato a cura del giornalista,critico cinematografico e teatrale, Maurizio Porro.

La notorietà di Federico Fellini nel mondo è enorme; egli appartiene a quella cerchia ristretta di italiani che, per milioni di europei e di americani, in qualche modo riassumono l’Italia. Fellini è giunto a un simile risultato attraverso un itinerario colto: prima sceneggiatore, poi regista, ha dato vita a una galleria di fantasmi divertiti e appassionati, registrando come pochi altri il cambiamento del costume italiano e al tempo stesso cogliendo in modo esemplare i simboli del nostro passato e del nostro enigmatico presente.

da sx: la prof.ssa Lella Ravasi Bellocchio, Francesca F. Fellini, Milo Manara, Vincenzo Mollica

Al convegno ha preso la parola l’amico di una vita dello zio Federico : Vincenzo Mollica . Ascoltate il suo speach,è fantastico!