Storia di Federico Fellini

“Buon Viaggio Federico”

2021-12-17T17:00:00+01:00Di |FELLINI STORY, Storia del Cinema|

Alla ricerca di G. Mastorna detto Fernet di Veronica Bernardini Il Viaggio di G.Mastorna_F.Fellini-M.Manara-page1 Approcciare al “Mastorna” significa innanzitutto riconoscerne l’apparente ingovernabile attitudine all’interdisciplinarità che è anche la sua più grande forza. Il vissuto, seppur “tronco” di questo soggetto, si dimostra capace di dialogare ed interagire con [...]

FELLINI FORWARD

2021-11-26T12:39:36+01:00Di |Eventi, FELLINI STORY, L'Angolo dei Visionari|

Il Progetto CAMPARI che esplora il genio creativo del Maestro  "FELLINI FORWARD" - Campari ha superato i confini della creatività Da sempre sostenitrice del mondo dell'arte, con questo progetto Campari ha raggiunto l'apice delle sue ambizioni, esplorando nuovi campi e territori sia nel mondo del cinema [...]

FELLINI FORWARD – Backstage

2021-11-26T12:34:14+01:00Di |Eventi, FELLINI STORY, L'Angolo dei Visionari|

Photo gallery del backstage di Graziano Villa Il lavoro sul set di "Fellini Forward - Campari - Red Diaries - 2021" è stato uno scambio culturale e umano straordinario. Il fotografo Graziano Villa, ci offre in questa gallery fotografica dietro le quinte, il suo punto di vista narrativo durante le [...]

Giulietta Masina….mia Zia, un ‘cardellino d’acciaio’

2021-06-30T15:56:30+02:00Di |FELLINI STORY|

di Francesca Fabbri Fellini Giulietta, moglie dello zio Federico, è stata la mia madrina di battesimo insieme allo zio Federico.La Fata, come la chiamava lui. La coppia del cinema più famosa del mondo, che ha ricevuto più riconoscimenti internazionali, ha avuto inizio dal loro primo incontro a Roma alla [...]

FANTASIA, WALT DISNEY E FEDERICO FELLINI

2021-05-19T16:49:50+02:00Di |FELLINI STORY, Storia del Cinema|

1. L’incontro fra due creatori Walt-Disney Federico Fellini amava particolarmente i disegni animati di Walt Disney, al quale lo accomunava lo spirito visionario. Dobbiamo immaginarcelo ragazzino, a Rimini, negli anni Trenta, immerso nell’atmosfera descritta poi in Amarcord (1973): un’atmosfera provinciale, mortificata dalla lugubre estetica del Fascismo, eppure [...]

Torna in cima